EDITORIALE DEL SEGRETARIO

EDITORIALE DEL SEGRETARIO NAZIONALE

ATTILIO CARELLI

RIAPRIRE TUTTO, RIAPRIRE SUBITO! Un morbo che ha una mortalità​ del 1.3 per mille​ (a prendere per buoni i numeri ufficiali) non può giustificare il suicidio dell’economia dell’intera Nazione, né la sospensione de facto delle libertà civili a tempo indeterminato! Ricordiamo che le vere Pandemie della Storia annientarono ad ogni ondata, tra l’alto Medioevo e gli albori dell’Età​ Contemporanea,​ tra il VENTI ED IL TRENTA % della Popolazione esistente! Il Covid 19 uccide, certo, e chi scrive ha il cuore pesante per la perdita a causa sua​ del più caro degli Amici e di più di un Vecchio Camerata scomparsi in questi tristissimi mesi. leggi tutto

SCRIVEVAMO GIORNI ORSONO 
“Tutto ciò mentre, parallelamente,  da tutte le emittenti di Regime  (tra le quali si sono arruolate anche quelle del Berlusca) Esperti di Palazzo, semiesperti raccatati random, attrici in disarmo, medici della mutua in pensione (con tutto il rispetto della stragrande maggioranza di quest’ultimi che hanno fatto e continuano a fare il loro dovere, affrontando spesso rischi)  ci tempestano giorno e notte di terrorifici memento di “quanto è brutto lo morire acciso” insistendo forsennatamente sull’urgenza assoluta di inocularci vaccini che, oltre ad essere spesso POCO AFFIDABILI,COME SI STA EVIDENZIANDO,
SOSTANZIALMENTE NON ABBIAMO A DISPOSIZIONE, GRAZIE ALLA DEMENZIALE INSIPIENZA DEI PREPOSTI DEL GOVERNO GIUSEPPI BIS.
A CAUSA DELLE -EVIDENTEMENTE NON EFFICACI-CHIUSURE LA NOSTRA ECONOMIA È IN GINOCCHIO E I SACRIFICI DI GENERAZIONI STANNO ANDANDO IN FUMO.
ABBIAMO, DAL MARZO DEL 2020, PERSO GENITORI, CONIUGI, FRATELLI ,
FIGLI,AMICI .PER UN TOTALE DI OLTRE CENTOMILA .
PRETENDIAMO DI SAPERE -A NOME DEL POPOLO ITALIANO- PERCHÉ LE TERAPIE ALTROVE IN USO IN ITALIA NON SONO UTILIZZATE (GRAZIE AI PROTOCOLLI IN VIGORE) IN TEMPO UTILE O NON LO SONO AFFATTO.
ESIGIAMO RISPOSTE E LE VOGLIAMO ORA.
DEO VINDICE!”

LO SQUALLORE

Che squallore, proprio alle idi di marzo, riascoltare le stesse proposte da chi, non contento dei danni causati in passato spalancando le porte all’invasione, ripropone la più antipatriottica delle leggi.

AUGURANDO AL NUOVO SEGRETARIO DEL LETTA-MAIO IL PIÙ COMPLETO INSUCCESSO

RIPETIAMO ALTO E FORTE: MAI IUS SOLI!

DI MALE IN PEGGIO

Da Uomo di POTERE  navigato  qual è, Draghi ci concede graziosamente di accettare di passare dal Parlamento emanando, anziché un DCPM, un Decreto Legge. Ciò al fine di farci INGOLLARE:

1) UNA CHIUSURA TOTALE SINO A PASQUA COMPRESA

2) LA RIEDIZIONE DELLA CONTIANA PANTOMIMA SUI RISTORI CHE “STANNO ARRIVANDO”

3) L’ANNUNCIO DI UNA SELEZIONE DI IMPRESE E CATEGORIE SOCIALI DA SOSTENERE,IL CHE,SULLE LABBRA DEL BECCHINO DELLA GRECIA, SUONA ALQUANTO SINISTRO.

LEGGI TUTTO

PER FORTUNA CHE DRAGHI C’E…ed anche i suoi Esperti….

Il Rinvio delle elezioni di primavera può essere solo giustificato dal fatto che i nostri “esperti,” primi ed unici al Mondo, hanno compiuto una delle due seguenti scoperte:
1) Il COVID 19 COMPIE DICRIMINAZIONE TIPOLOGICA e colpisce le persone in fila ai seggi molto più che quelle alle fermate dei mezzi pubblici, alle mense aziendali, davanti a bar e ristoranti per l’asporto etc.
2) IL COVID 19 E’ RAZZISTA ETNICO e colpisce solo gli Elettori Italiani.
Infatti si è votato in mezzo Mondo (USA compresi) negli ultimi sei mesi senza che nessuno, OMS in testa, battesse ciglio.

LEGGI TUTTO

AVANTI FIAMMA!

E’ stata una due giorni piena di incontri significativi e momenti comunitari -dei quali l’entusiasmo, unito alla serietà dell’impegno e chiarezza di progetti operativi, hanno rappresentato la sigla -quella del 27 e 28 Febbraio.
Di particolare rilievo l’evento di chiusura, nella storica sede di via Ottaviano, che ha visto lo svolgersi di un convegno nel quale i vari, rilevanti interventi hanno confermato l’intensità e lo spessore dell’impegno della FIAMMA TRICOLORE
nella quotidiana lotta per il futuro e la Dignità del nostro Popolo.
L’adunanza si è conclusa con l’omaggio, pervaso di misticismo, a Mikis Mantakas,
SOLDATO D’EUROPA, caduto per l’Idea nella Città dei Cesari, il 28 Febbraio 1975.
Un sentito ringraziamento al responsabile Organizzazione, Cerbella, alle Camerate Sgromo e Venditti, ed a tutti i MILITANTI d’ogni Età e livello gerarchico per aver organizzato ottimamente gli incontri e aver partecipato a questi indimenticabili momenti.
AVANTI FIAMMA!
ATTILIO CARELLI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi