Siamo solo dei consumatori da spremere!

di Ruben de Lorenzo

Siamo solo dei consumatori da spremere. Fino in fondo. Consapevoli o meno. Perché? Perché il prossimo anno ai Mondiali di calcio del Qatar attenderò al varco i vari commentatori televisivi, agitatori LGBT, regine dei salotti pomeridiani e articolisti vari, scendere in piazza e reclamare a gran voce la colorazione arcobaleno degli stadi del mondiale in Qatar. Gli stessi che stigmatizzano coloro che non si inginocchiano, redarguiscono con il ditino sempre puntato chi non si allinea al mainstream. Forse rimarrò deluso, ma ragionevolmente non penso che il potentissimo emiro qatariota Tamim Bin Hamad Al Thani colori di arcobaleno i grattacieli di Doha. Così come i suoi sodali di Dubai e Abu Dhabi non lo faranno per le varie finali di trofei calcistici o per i gran premi motoristici. Perché lì c’è la Sharia, cari miei. Ed è moooolto difficile proporre in quelle terre il business LGBT ed i prodotti ad esso correlati per il mercato giovanile (tipo gli smalti del paladino arcobaleno Fedez) così come le bibite gassate multicolor. E mi pare che anche Cina, India e il mondo africano non siano così coinvolti e non annoverino troppi Mahatma Zan tra le loro fila. Tutto accade nel nostro mondo Occidentale perché, sostanzialmente, non essendo più niente siamo disposti ad essere qualunque cosa. Ad accettare tutto per una inerzia celebrale, etica e spirituale che ci fa deglutire ogni proposta, purché preconfezionata. E la poca umanità realmente libera (come nell’arco della storia umana spesso è accaduto) viene messa all’angolo. Tutto a noi può essere suggerito, ma a certe latitudini la cortina di fumo dei “diritti umani” cede volentieri il posto al profumato odore dei dollaroni, perché al piccolo ma ricchissimo emirato il pippone sui vari diritti verrà dispensato. E davvero poco importa che in certi posti (lì sì!) talune persone le facciano volare dai balconi. Sì, temo che i vari Caressa, Letta e Venier si inginocchieranno davvero, e la Coca Cola ritornerà ad essere rossa.

A supporto della attenta analisi di Ruben produciamo questa immagine che non abbisogna di commenti (NdR)

immaginI liberamente tratta dal web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi